Mondolfo festeggia Maria nella Chiesa del Mengaccio domenica 5 maggio 2024

Domenica 5 maggio a Mondolfo festa in onore della Madonna Madre del Redentore venerata nella chiesa rurale di Mengaccio, a Molino Vecchio. Qui – in questo tempio legato alla “Rerum Novarum” di Papa Leone XIII enciclica ritrovata murata all’interno dell’antico altare – la S.Messa alle ore 16,30 e, a seguire, la processione per il borgo; poi un momento di fraternità grazie all’opera dei volontari della contrada.

La chiesa del Mengaccio – come è popolarmente chiamata – venne probabilmente costruita al fine di permettere la migliore partecipazione alle liturgie festive ai tanti contadini, mezzadri e braccianti, che vivevano a Mondolfo nelle fertili terre presso il fiume Cesano. La sua ubicazione vuole anche “scongiurare” in qualche modo le esondazioni del fiume, invocando la protezione materna della Vergine Maria.

Stampa articolo