Il Centro Socio Sportivo “Giovanni Paolo II” di Mondolfo non va in vacanza

Il Centro Socio Sportivo “Giovanni Paolo II” della Parrocchia di Santa Giustina a Mondolfo non va certo in vacanza. L’animazione pastorale dello sport, dei bambini, ragazzi e giovani prosegue anche con l’arrivo dell’estate, con le tante attività settimanalmente proposte. Davvero molte le occasioni per stare insieme; come ricorda Papa Francesco: “Tutti sappiamo che lo sport, in particolare il calcio, è un fenomeno – un fenomeno, sì – umano e sociale che ha tanta importanza e incidenza nel costume e nella mentalità contemporanea. La gente, specialmente i giovani, guarda [ai calciatori] con ammirazione per le vostre capacità atletiche: è importante dare un buon esempio sia in campo sia fuori dal campo. Nelle gare sportive siete chiamati a mostrare che lo sport è gioia di vivere, gioco, festa, e come tale deve essere valorizzato mediante il recupero della sua gratuità, della sua capacità di stringere vincoli di amicizia e l’apertura degli uni verso gli altri. Anche con i vostri atteggiamenti quotidiani, carichi di fede e di spiritualità, di umanità e di altruismo, potete rendere una testimonianza in favore degli ideali di pacifica convivenza civile e sociale, per l’edificazione di una civiltà fondata sull’amore, sulla solidarietà e sulla pace. E questa è la cultura dell’incontro: lavorare così”. Per informazioni sulle attività del Centro Socio Sportivo “Giovanni Paolo II” di Mondolfo: tel. 335.1080999.

Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.