Il Centro Socio Sportivo “Giovanni Paolo II” di Mondolfo non va in vacanza

Il Centro Socio Sportivo “Giovanni Paolo II” della Parrocchia di Santa Giustina a Mondolfo non va certo in vacanza. L’animazione pastorale dello sport, dei bambini, ragazzi e giovani prosegue anche con l’arrivo dell’estate, con le tante attività settimanalmente proposte. Davvero molte le occasioni per stare insieme; come ricorda Papa Francesco: “Tutti sappiamo che lo sport, in particolare il calcio, è un fenomeno – un fenomeno, sì – umano e sociale che ha tanta importanza e incidenza nel costume e nella mentalità contemporanea. La gente, specialmente i giovani, guarda [ai calciatori] con ammirazione per le vostre capacità atletiche: è importante dare un buon esempio sia in campo sia fuori dal campo. Nelle gare sportive siete chiamati a mostrare che lo sport è gioia di vivere, gioco, festa, e come tale deve essere valorizzato mediante il recupero della sua gratuità, della sua capacità di stringere vincoli di amicizia e l’apertura degli uni verso gli altri. Anche con i vostri atteggiamenti quotidiani, carichi di fede e di spiritualità, di umanità e di altruismo, potete rendere una testimonianza in favore degli ideali di pacifica convivenza civile e sociale, per l’edificazione di una civiltà fondata sull’amore, sulla solidarietà e sulla pace. E questa è la cultura dell’incontro: lavorare così”. Per informazioni sulle attività del Centro Socio Sportivo “Giovanni Paolo II” di Mondolfo: tel. 335.1080999.

Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.