Campiscuola parrocchiali: vivere la Fede

camposcuola Mondolfo 2016

Per molti giovani partecipare ad un camposcuola è l’occasione propizia e privilegiata per guardare lontano, per ampliare i propri orizzonti, per acquisire idee, prospettive nuove. Per molti può diventare l’inizio di una vita a lungo respiro, l’ingresso in un mondo nuovo, una vera e propria rinascita. Per tutti è (o dovrebbe essere) un’esperienza “forte”, nell’itinerario di catechesi ordinaria, e capace di dare nuove motivazioni, di arricchire di contenuti il proprio agire, di offrire maggiori punti di confronto e di verifica per la propria Fede. A Gubbio è così iniziato il primo camposcuola parrocchiale estate 2016.

Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.