Arrivano i Re Magi a Mondolfo per Presepepaese – 6 gennaio 2024

Ultimo appuntamento il 6 gennaio per l’edizione speciale di Presepepaese a Mondolfo che per il Natale 2023 ha voluto incentrare la sacra rappresentazione della natività sui fatti di Greccio nell’anno 1223. Ricorrendo infatti gli 800 anni dal primo presepio vivente della storia, voluto da San Francesco d’Assisi a Greccio, ecco che il più grande presepe vivente della riviera adriatica non poteva dimenticare questo epocale avvenimento. E i duecento figuranti di uno dei borghi più belli d’Italia hanno accolto così già l’indomani del Natale migliaia di visitatori alla scoperta di scene di vita e di lavoro dei secoli passati, in una ambientazione unica quale quella del castello di Mondolfo, l’abitato antico racchiuso dalla duplice cortina muraria quattrocentesca frutto del genio militare dell’architetto Francesco di Giorgio Martini. Iniziativa promossa dalla Parrocchia col patrocinio del Comune ed il concorso di enti ed istituzioni, Presepepaese nel percorso dell’edizione del centenario francescano ha voluto creare un parallelo ed una chiara memoria rievocando quanto il Poverello chiese all’amico Giovanni, volendo rivivere in Italia il mistero di Betlemme. Nel pomeriggio di sabato 6 gennaio 2024, dalle ore 17,30 alle ore 19, per l’Epifania Presepepaese si arricchisce con l’arrivo dei Re Magi, chiudendo una edizione storica di grande successo, per una ambientazione unica alla luce di centinaia di fiaccole all’interno della città murata. Ecco dunque il congedo per questa edizione speciale Sabato 6 gennaio dalle ore 17,30 alle ore 19 (si recupera domenica 7 gennaio solo in caso di maltempo); ingresso a Presepepaese gratuito. Info per Presepepaese: www.parrocchiamondolfo.it; tel. 0721.957257.

Stampa articolo